_S0Z0438

LE SCUOLE DEI MESTIERI D’ARTE

 

Formare e sostenere una nuova generazione di maestri d’arte per promuovere e proteggere il grande patrimonio italiano di cultura, di bellezza e di saper fare che la Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte da sempre sostiene, è oggi una necessità vitale per il sistema economico e produttivo del nostro Paese. Spesso, tuttavia, le giovani generazioni hanno qualche difficoltà a entrare in contatto con le scuole, pur numerose e di alto livello, che consentirebbero loro di trasformare un talento in una professione, e di impegnare il loro tempo per diventare i maestri del futuro. Proprio per questo la Fondazione Cologni ha creato il sito Scuolemestieridarte.it: per raccontare, rappresentare e celebrare gli istituti italiani dove studiano e si applicano gli artigiani di domani. Luoghi dove i giovani apprendono la regola del talento e il metodo, ma dove si coltivano anche il gusto e la passione, direttamente da quei maestri che sanno far fiorire il gesto e far germogliare le idee.

Il sito presenta una selezione di Scuole che rappresentano un esempio importante di come la didattica si sia resa espressione di un’eccellenza ben radicata, e l’abbia saputa far evolvere nel tempo: una scelta che rappresenta in maniera emblematica la specificità che il nostro Paese sa ancora esprimere, e che comprende dunque Istituti pubblici di rilevanza nazionale, Scuole di formazione legate alla tradizione e al territorio, realtà di altissimo livello destinate a chi ha già un diploma, Scuole volute da lungimiranti aziende private per tutelare e preservare un patrimonio produttivo e di cultura unico, non esportabile.

Scuolemestieridarte.it è destinato a crescere: a cadenza regolare, infatti, vengono selezionati e integrati altri enti che, su tutto il territorio nazionale, impartiscono con competenza una formazione mai scontata, sempre coinvolgente, destinata a formare nuove generazioni di maestri nell’ambito dell’artigianato artistico. Il sito è infatti uno strumento per sua natura evolutivo: è dunque naturale che, nel corso del tempo, tutti gli enti di formazione qui presenti verranno valorizzati e promossi, in forme diverse. I settori formativi selezionati abbracciano numerose eccellenze riconosciute, e rimandano a tutte le forme in cui si manifesta la “maestria”. “Maestro” non è infatti solo colui che sa fare, ma anche colui che sa insegnare. Queste Scuole trasmettono una lezione che vale per tutti: la regola che il talento non è nulla senza l’impegno, senza la dedizione, senza le ore spese a perfezionare un gesto che diventa giorno dopo giorno un tocco. Un tocco da maestro: un contatto da cui nasceranno bellezza ed emozione. Valori aggiunti di un prodotto italiano che il mondo desidera, e che nelle nostre Scuole prende forma, vita e identità.

Mosaicisti del Friuli 3

LA COSTELLAZIONE WELLMADE
Scuolemestieridarte.it fa idealmente parte della costellazione di Wellmade (well-made.it), la community degli amanti del bello e ben fatto: un vero e proprio sistema di valorizzazione digitale dell’artigianato, voluto dalla Fondazione Cologni e articolato tra la scoperta delle migliori botteghe artigiane d’Italia e quella delle più significative scuole di arti e mestieri.

UN PROGETTO PIU’ VASTO: IL LIBRO “LA REGOLA DEL TALENTO”
Scuolemestieridarte.it è l’evoluzione del progetto “La regola del talento. Mestieri d’arte e Scuole italiane di eccellenza”, che Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte ha sviluppato nel 2014 con il sostegno di Fondazione Deutsche Bank Italia. Questa collaborazione ha portato alla pubblicazione dell’omonimo volume, edito da Marsilio Editori e illustrato dalle immagini di Laila Pozzo: un tributo a diciassette grandi Scuole di arti e mestieri, selezionate tra le numerose realtà italiane che ogni anno formano giovani maestri. Arricchito da uno straordinario testo introduttivo di Cesare De Michelis, che ha scritto un vero e proprio manifesto in onore del talento e della formazione, il volume presenta diciassette istituti scelti per il loro prestigio, per il patrimonio storico e immateriale che rappresentano, per la rilevanza sul territorio, per lo sguardo che sanno gettare sulla contemporaneità. Gli enti selezionati appartengono a tipologie diverse: pubblici o privati, antichi o recenti, ma che rappresentano un’eccellenza nella formazione e nella trasmissione del saper fare artigianale. Una selezione che ben testimonia, pur senza ovviamente esaurirlo, il sistema italiano.

La Regola del talento – reggia di Caserta DSC08021 foto Peter Elovich, Fondazione Cologni

LE MOSTRE FOTOGRAFICHE
Intorno al progetto de “La regola del talento” e alle diciassette Scuole selezionate si è sviluppato, nel corso degli anni, un progetto di mostre fotografiche itineranti che mira a raccontare le storie più emblematiche dei territori e delle tradizioni, delle innovazioni e dei riconoscimenti che rendono l’Italia simile a una grande fucina di bellezza, attraverso la presentazione di queste straordinarie realtà formative.
Grazie al prezioso sostegno di Fondazione Bracco, e in virtù della generosa collaborazione degli enti formativi stessi, la Fondazione Cologni ha sinora organizzato quattro mostre fotografiche (Milano, Spilimbergo, Stra, Caserta): gli scatti di Laila Pozzo, cogliendo la poesia e l’operosità di queste aule e di questi laboratori davvero speciali, hanno sempre saputo suscitare ammirazione e attenzione, contribuendo all’opera di orientamento verso i mestieri d’arte, che sempre più deve avvalersi non solo di racconti stimolanti, ma anche di immagini autentiche, evocative e narrativamente coinvolgenti.